Le nuove tendenze del porno

Il mondo del porno come molte cose a questo mondo va rigenerandosi dando spazio a nuove tendenze che rendono tale argomento sempre più variopinto. Ecco quindi che dal sesso standard degli anni passati come film, filmati e video porno italiani si fanno spazio modi di fare differenti da parte di molte persone che amano diversificarsi nell’arte amatoria. In tale senso si è potuto constatare come ciò che è legato al mondo del Bdsm attira una vasta percentuale di esseri umani. Quest’ultimi sono pronti a cimentarsi per vedere gli effetti che tali perversioni possono dare. Il pegging ed i cuckold in primis e gli adult baby poi sono ciò che ultimamente sta spopolando di più sia in rete che nella vita quotidiana, intesa come quella sessuale, di tutti gli amanti della trasgressione. Queste categorie quindi rappresentano la frontiera delle nuove tendenze del porno, dove gente comune e attori ed attrici professionisti si cimentano per dare un’alternativa al vasto mondo sessuale.

Il pegging è la trasposizione del sesso che vede i ruoli dell’uomo e della donna invertirsi, infatti la donna utilizzando uno strapon con dildo va ad effettuare lei la penetrazione. Ciò però non vuol dire che l’uomo sia omosessuale, ma semplicemente che trasgredisce nell’ambito sessuale per provare nuove emozioni.

I cuckold invece sono quegli uomini che amano vedere la propria donna fare sesso con altri che vengono definiti Bull. Loro stanno lì a guardare e a godere insieme alla propria partner svolgendo un ruolo alquanto passivo ma che a detta loro, risulta essere molto intrigante.

Gli adult baby poi sono il nuovo che avanza, uomini che si calano nei panni dei bambini e sotto il controllo vigile di maestre, indossano pannolini, disegnano e colorano album e fanno il riposino sulle gambe di tali donne.

Da tutto ciò quindi si evince che ognuno ha la sua perversione che lo porta ad uno stato di eccitamento che non può e non dovrebbe essere giudicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *